Bio

Matteo Lama

Ciao mi presento!
Sono Matteo Lama e fin qui tutto normale 😉 come lavoro sono grafico e mi occupo prevalentemente della pubblicità, dipingo quando ho tempo, scrivo qualche poesia qua e la e mi piace comporre musica, gli strumenti da me suonati e più amati sono il violino, la viola, e la chitarra. Quando compongo utilizzo anche le tastiere e vari synth, non mi ritengo un virtuoso, amo molto cercare i vari colori e timbri musicali, preferisco le sensazioni calde e avvolgenti della musica e soprattutto coinvolgenti, poi la musica è complessa nel suo insieme e non può essere valutata con un primo ascolto superficiale. Ho avuto un iter formativo musicale un po’ articolato: a 10 anni circa ho preso in mano il primo violino, poi ho studiato da privatista, in seguito sono passato allo studio della viola frequentando il conservatorio, poi ho abbandonato e ho approfondito la chitarra..ma non voglio annoiarti, tanto ognuno ha il suo percorso, l’importante è amare ciò che si fa! Buona musica a tutti.

 

English Version: I am Matteo Lama and so far so normal, I work as a graphic designer and I mainly deal with advertising, I paint when I have time, I write some poems here and there and I like to compose music, the instruments I play and the most loved are the violin, the viola, and the guitar. When I compose I also use keyboards and various synths, I don’t consider myself a virtuoso, I love to look for various colors and musical tones, I prefer the warm and enveloping sensations of music and above all engaging, then the music is complex as a whole and cannot be evaluated with a first superficial listening. I had a somewhat complex musical training process: when I was about 10 I picked up the first violin, then I studied as a private student, then I moved on to the viola studio attending the conservatory, then I gave up and studied the guitar. .but I don’t want to bore you, so much everyone has his own path, the important thing is to love what you do!

The following two tabs change content below.

Matteo Lama

Poeta, musicista, pittore, grafico e ricercatore spirituale, è fondatore della pittura metacosmica. Recentemente ha pubblicato: Nel giardino dei versi, una raccolta di poesie su varie tematiche e La pittura metacosmica, un libro lirico-filosofico sulla pittura da lui ideata.

Ultimi post di Matteo Lama (vedi tutti)